Il Törggelen è un’escursione tra i sapori autunnali dell’Alto Adige

Toerggelen

Pellegrinando di maso in maso alla ricerca dei piatti più gustosi

Il Törggelen è un’antica tradizione di commercianti e agricoltori. Spostandosi di maso in maso, degustavano il vino novello e prelibatezze culinarie.

Il Törggelen è un’antica tradizione. Una volta i commercianti e i contadini si recavano di maso in maso per assaggiare il vino novello e i prodotti della cucina contadina. Il periodo del Törggelen va da inizio ottobre a fine novembre. Partecipare a un Törggelen è davvero una festa. Si comincia con una bella escursione per terminare in uno dei “Buschenschänke” o “Hofschänke”, degli esercizi contadini della zona, a gustare specialità locali.  Ma qual è la differenza tra “Buschenschank” e “Hofschank”? Sostanzialmente il vino. Il primo produce e vende il proprio vino, mentre il secondo normalmente si trova fuori dalla zona vinicola altoatesina. Il “Buschen” (una frasca verde) inoltre veniva appeso sul portone d’ingresso delle osteire per indicare che le cantine erano aperte. Qualsiasi sia il maso prescelto per la degustazione delle prelibate pietanze che si trovano durante un Törggelen, l’ambiente sarà piacevole e familiare. Nella zona di Siusi allo Sciliar in diversi masi e agriturismi si possono trovare mosto dolce e vino nuovo, speck, carne affumicata e Schüttelbrot, piatti tradizionali come la zuppa d’orzo e canederli, le castagne e molto di più. Per chi desidera trascorrere una vacanza autunnale tra Törggelen, wellness e passeggiate, l’Hotel Ritterhof è davvero l’ideale. 

Richiesta veloce

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
ok